I 10 migliori phon professionali: come trovare l’asciugacapelli che fa per te

Tutti i consigli per trovare l’asciugacapelli perfetto e i dieci migliori asciugacapelli professionali da acquistare.

I 10 migliori phon professionali
I 10 migliori phon professionali
INDICE
    Add a header to begin generating the table of contents

    Se è vero che i capelli rispecchiano chi siamo, cosa facciamo e come ci sentiamo, la cura che mettiamo per mantenerli in salute e in ordine sicuramente racconta quanto ci vogliamo bene e quanto vogliamo sentirci a posto con noi stessi e con gli altri. A tutti è capitato di avere giornate storte e, dunque, capelli fuori posto e a tutti è capitato, almeno una volta nella vita, di pensare che nascere con capelli diversi sarebbe stato meglio.

    Nonostante questi problemi, c’è un modo per fare in modo che i nostri capelli siano in salute, in ordine e che rappresentino totalmente la nostra personalità: scegliere un asciugacapelli apposito e perfetto per la nostra chioma, in grado di supportarci giornalmente ma anche quando abbiamo bisogno di un’acconciatura diversa e non vogliamo necessariamente spendere soldi dal parrucchiere.

    In questa guida, abbiamo selezionato i migliori phon professionali da acquistare dividendoli in base alle loro caratteristiche: la selezione degli asciugacapelli migliori è ridotta per scelta, in quanto non vogliamo fornirti un elenco infinito di prodotti lasciandoti l’incombenza di scegliere ma vogliamo suggerirti precisamente quale prodotto usare in base ai tuoi capelli, alle tue necessità e anche al tuo budget.

    Per capelli perfetti, servono cura e attenzioni: dall’alimentazione alla scelta dei prodotti fino all’asciugacapelli migliore: tutto contribuisce a capelli sani, belli e forti.

    I cinque migliori asciugacapelli in sintesi

    Questi sono i dieci modelli che abbiamo scelto e di cui puoi leggere una sintesi di seguito; per la recensione approfondita, ti rimandiamo alla sezione apposita. I modelli che per noi sono al top di gamma hanno prezzi variabili e la selezione non è stata fatta in base al prezzo ma in base alle caratteristiche.

    I dieci migliori asciugacapelli per uso domestico

    Entriamo adesso nello specifico con le recensioni dei dieci migliori asciugacapelli per uso domestico, selezionati dalla nostra redazione in maniera scientifica per darti la possibilità di scegliere il migliore in base alle vostre esigenze.

    I prodotti selezionati sono stati valutati in base ai seguenti elementi:

    • Caratteristiche tecniche
    • Specificità in relazione al tipo di capelli
    • Prezzo
    • Recensioni degli utenti

    Quella che segue non vuole essere una classifica degli asciugacapelli ma semplicemente un elenco utile di dieci prodotti per la cura dei nostri capelli che, in relazione alle loro caratteristiche, vanno bene per un motivo o per un altro. Dunque in questa lista troverai una selezione dei migliori 10 phon in base alle categorie di appartenenza che abbiamo scelto ovvero:

    • Phon per tutti
    • Phon per capelli ricci
    • Phon per capelli lisci
    • Phon per chi cerca un ottimo rapporto qualità/prezzo
    • Phon tecnologico

    Per ogni prodotto citato nella nostra guida troverai anche un utile link ad Amazon che ti permetterà di acquistare il prodotto con un semplice click. Questa la nostra lista.

    1Parlux Advance Light

    Ribbon-Miglior

    Miglior phon universale

    Parlux-Advance-Light-Asciugacapelli-Professionale3-1000-600

    Advance Light di Parlux è una scelta sicura e un prodotto amato da migliaia di utenti, anche professionisti dei capelli. La sua leggerezza e il flusso d’aria potente lo rendono perfetto per tutti i tipi di capelli, sia lunghi che corti, sia lisci che ricci: in tutti i casi, Parlux Advance Light non scalda eccessivamente e dunque contribuisce a mantenere i capelli sani e in ordine.

    È regolabile su 2 differenti velocità di flusso d’aria e 2 temperature d’aria differenti, più un flusso freddo per completare l’asciugatura senza rovinare il capello. La griglia in ceramica è perfetta per evitare che i capelli diventino crespi e si secchino. E’ venduto senza diffusore, che va acquistato a parte. Disponibile in vari colori, può essere utilizzato anche in viaggio per via delle sue dimensioni ridotte.

    Caratteristiche:

    • Potenza: 2200 W
    • Peso: 700 grammi
    • N° temperature: 4
    • N° beccucci in dotazione: 2

    Lo consigliamo perché:

    • E’ maneggevole
    • E’ potente
    • Presenta rivestimento in ceramica
    • E’ dotato di funzione ionizzante
    • Offre 4 opzioni di temperatura

    2Babyliss 6000E

    babyliss-6000e-prof-1-1000-600

    Babyliss 6000E è un phon pensato per l’utilizzo casalingo ma con caratteristiche professionali di livello elevatissimo. Presenta motore EC che si caratterizza per una maggior durata rispetto ai motori standard e tra i suoi elementi peculiari troviamo 3 velocità e 3 temperature e un getto che può raggiungere i 208 km/h grazie al tasto turbo. Non manca il generatore di ioni che funziona su tutti i tipi di capelli, li lucida, ne elimina l’effetto crespo e li lascia morbidi e idratati.

    Per garantire il massimo della funzionalità, la griglia posteriore si può rimuovere e pulire. Viene venduto con diffusore per dare corpo a onde e ricci o dare volume a capigliature lisce, e due concentratori d’aria, uno più sottile per punte e frangia e uno più largo per le singole ciocche.

    Caratteristiche:

    • Potenza: 2200 W
    • Peso: 500 grammi
    • N° temperature: 4
    • N° beccucci in dotazione: 3

    3Philips ThermoProtect Ionic

    Ribbon-Miglior

    Miglior Phon per capelli ricci

    Philips-TermoProtect-Ionic-1000-600

    Philips ThermoProtect Ionic è perfetto per l’asciugatura dei capelli ricci grazie alla tecnologia ThermoProtect che garantisce l’ottimale temperatura di asciugatura, senza mai surriscaldare il capello e il cuoio capelluto. E’ possibile impostare sei diverse temperature che, combinate alla potenza pari a 2200 W, rendono l’asciugatura e la messa in piega veloci e semplici.

    La presenza di tecnologia ionizzante elimina l’effetto crespo e permette ai capelli ricci di acquisire volume naturale senza compromettere la struttura della fibra. Il diffusore incluso nella confezione aumenta il volume dei capelli, riduce l’effetto crespo e allo stesso tempo lucida i capelli permettendoinoltre consente al flusso di aria calda di scorrere attraverso i capelli, asciugandoli in modo più salutare, aumentando il volume e riducendo l’effetto crespo.

    Caratteristiche:

    • Potenza: 2200 W
    • Peso: 839 grammi
    • N° temperature: 6
    • N° beccucci in dotazione: 2

    Lo consigliamo perché:

    • E’ dotato di effetto ionizzante
    • Non scalda troppo permettendo ai capelli ricci di ottenere un effetto naturale e volumizzante

    4Imetec Bellissima My Pro Ceramic P5

    Imetec-Bellissima-My-Pro-Ceramic-P5-1000-600

    My Pro Ceramic P5 è uno degli asciugacapelli della linea Bellissima di Imetec, conosciuta dagli estimatori per la sua potenza e i risultati professionali. Nello specifico, Imetec Bellissima My Pro Ceramic P5 grazie alla sia potenza di 2300W permette un’asciugatura veloce ed efficace che, combinata alla presenza della ceramica, riduce gli effetti del calore sui capelli mantenendoli sani e vivi.

    E’ perfetta per i capelli ricci proprio grazie alla presenza della ceramica che emette calore infrarosso ed esercita un’azione anti-crespo e anti-secco ideale per mantenere anche i capelli più mossi in ordine. Viene venduto con concentratore professionale stretto ceramico per lo styling, diffusore ceramico specifico per i ricci e convogliatore per l’asciugatura. Presente la funzione colpo d’aria fredda che consente di fissare la piega velocemente e dare tono ai capelli.

    Caratteristiche:

    • Potenza: 2300W
    • Peso: 1,3 Kg
    • N° temperature: 3
    • N° beccucci in dotazione: 3

    5Remington Keratin Protect

    Ribbon-Miglior

    Miglior Phon per capelli lisci

    Remington-Keratin-Protect--1000-600

    Remigton è uno specialista dei capelli fini e che si spezzano e questo asciugacapelli Keratin Protect nasce proprio allo scopo di nutrire e proteggere questa tipologia di capello. La particolarità e unicità di questo phon risiede nell’anello che contiene cheratina e olio di mandorle, i quali vengono rilasciati e trasferiti sul capello durante l’asciugatura, lasciandoli forti ed elastici.

    Per garantire la massima protezione e facilità nello styling dei capelli lisci è dotato di tripla protezione a micro particelle, generatore di ioni e griglia rivestita di ceramica. Questo asciugacapelli è anche particolarmente maneggevole, caratteristica che lo rende perfetto quando si viaggia.

    Caratteristiche:

    • Potenza: 2200 W
    • Peso: 800 grammi
    • N° temperature: 3
    • N° beccucci in dotazione: 3

    Lo consigliamo perché:

    • Non raggiunge mai temperature elevatissime
    • Controlla l’umidità in uscita fissandola
    • Rende i capelli morbidi

    6Elchim Healthy Ionic

    Elchim-Healthy-Ionic-1000-600

    Elchim Healthy Ionic è la scelta perfetta per chi deve asciugare capelli lisci e vuole ottenere dei risultati professionali. Il brand è infatti famoso tra i professionisti e la versione casalinga è perfetta per chi cerca un prodotto maneggevole, leggero e facile da utilizzare.

    E’ dotato di sistema ionic e ceramic per aumentare idratazione e lucentezza dei capelli, eliminando allo stesso tempo le cariche elettrostatiche; il tasto per colpo d’aria fredda può essere azionato a piacimento, per terminare l’asciugatura e fissare la piega o semplicemente per asciugare i capelli quando non si vuole utilizzare aria calda. E’ uno tra gli asciugacapelli più leggeri in commercio, ideale dunque per chi non vuole affaticarsi o per chi viaggia molto.

    Caratteristiche:

    • Potenza: 2000-2400 W
    • Peso: 531 grammi
    • N° temperature: 3
    • N° beccucci in dotazione: 2

    7Remington AC5999 Pro-Air

    Ribbon-Miglior

    Phon migliore per qualità / prezzo

    Remington-AC5999-Pro-Air--1000-600

    Remington AC5999 Pro-Air è decisamente la scelta migliore quando si tratta di asciugacapelli altamente performanti e non eccessivamente costosi. La promessa di asciugare in meno tempo e con meno utilizzo di energia viene mantenuta appieno da questo phon, che si caratterizza per il motore nell’impugnatura il quale permette una migliore gestione delle risorse e una maggiore maneggevolezza.

    È possibile scegliere tra tre livelli di riscaldamento e due velocità, e in tutti i casi il prodotto attiverà la produzione di ioni per eliminare l’effetto crespo dai capelli, lucidarli e allo stesso tempo permettere un’asciugatura più rapida attraverso una maggiore velocità dell’aria. Un modello all’apparenza base ma che offre interessanti funzioni ed è venduto ad un prezzo basso rispetto a ciò che offre.

    Caratteristiche:

    • Potenza: 2300 W
    • Peso: 816 grammi
    • N° temperature: 3
    • N° beccucci in dotazione: 3

    Lo consigliamo perché:

    • Ha un prezzo accessibile
    • E’ potente
    • E’ dotato di generatore di ioni
    • E’ dotato di molteplici accessori

    8Remington Silk

    Remington-Silk-1000-600

    Il Remington Silk è uno degli asciugacapelli più popolari in assoluto, proprio per via delle sue caratteristiche e del suo prezzo appetibile e accessibile. Comprende 2 regolazioni di potenza del flusso d’aria, e 3 regolazioni della temperatura che vanno da fredda a molto calda.

    Include griglia interna in ceramica infusa delle proteine della seta e funzione Turbo Boost, ovvero velocità dell’aria aumentata del 10% per velocizzare l’asciugatura minimizzando i danni del calore sui capelli. Viene venduto con diffusore e concentratore stretto che possono essere utilizzare per dare forma ai capelli. Anche se è meno maneggiabile rispetto ad altri asciugacapelli, al prezzo a cui è proposto è sicuramente uno dei migliori per rapporto qualità prezzo.

    Caratteristiche:

    • Potenza: 2400 W
    • Peso: 750 grammi
    • N° temperature: 3
    • N° beccucci in dotazione: 3

    9Dyson Supersonic

    Ribbon-Miglior

    Miglior Phon Per Tecnologia

    Dyson-Supersonic--1000-600

    Dyson Supersonic è l’asciugacapelli di cui tutti parlano, sia per via del suo design futuristico che delle sue caratteristiche che lo rendono il più all’avanguardia sul mercato.

    Nonostante una potenza di molto minore rispetto a molti dei competitor, Supersonic usa la potenza in modo più efficiente grazie alle quattro temperature disponibili: 28° per il freddo uniforme e durevole, 60° per un’asciugatura leggera, 80° per un’asciugatura normale, 100° per un’asciugatura rapidissima. Alle temperature si aggiungono 3 velocità di flusso e il bilanciamento costante del flusso per evitare di rovinare i capelli. Viene venduto con diffusore, beccuccio lisciante e concentratore.

    Caratteristiche:

    • Potenza: 1600 W
    • Peso: 600 grammi
    • N° temperature: 4
    • N° beccucci in dotazione: 3

    Lo consigliamo perché:

    • E’ leggero e maneggevole
    • E’ potente
    • La temperatura non è mai elevata
    • Utilizza aria purificandola

    10Remington Air3D

    Remington-Air3D--1000-600

    Remington Air3D è un asciugacapelli compatto e dal design innovativo che si caratterizza per due elementi molto interessanti: un flusso d’aria unico e tre impostazioni di temperatura per ottenere acconciature perfette in poco tempo e senza danneggiare capello e cuoio capelluto. La tecnologia AIR3D prevede che l’aria in entrata venga riscaldata e quindi rilasciata seguendo un percorso sempre uguale che non ne modifica la forza.

    E’ dotato di griglia in ceramica infusa che esalta la bellezza del capello e la sua luminosità naturale. Anche se non ha una potenza elevatissima, sfrutta la sua ergonomia e le sue temperature per asciugature veloci ed efficaci, allo scopo di consumare meno energia e stressare meno i capelli.

    Caratteristiche:

    • Potenza: 1800 W
    • Peso: 900 grammi
    • N° temperature: 3
    • N° beccucci in dotazione: 3

    Tipologia di phon professionali

    Esistono due tipi di phon che promettono grandi risultati a casa senza provocare danni ai capelli: i phon a ioni e quelli in ceramica. Vediamoli di seguito:

    Asciugacapelli agli ioni

    Gli asciugacapelli ionici emettono ioni caricati negativamente, che abbattono rapidamente le molecole d’acqua caricate positivamente quando i capelli sono bagnati, riducendo i tempi di asciugatura. Poiché gli ioni caricati negativamente non aprono la cuticola dei capelli, i capelli possono asciugarsi in maniera uniforme. Questa tecnologia va dunque a creare un nuovo bilanciamento chimico tra gli elementi in modo tale che il calore non influisca negativamente su bulbi e capelli e che sia i ricci che i lisci restino in ottima condizione. Gli asciugacapelli agli ioni sono tendenzialmente più costosi di quelli in ceramica.

    Asciugacapelli in ceramica

    I phon in ceramica non usano tecnologie particolari ma grazie al rivestimento specifico utilizzano il calore tradizionale mantenendolo però ad una temperatura uniforme e mai eccessiva. In questo modo, il capello non verrà sfibrato né rovinato, il tempo di asciugatura si riduce di molto e i risultati sono ottimi.

    Una terza opzione attualmente disponibile è quella dei phon in ceramica o in tormalina con tecnologia agli ioni; in sostanza le due tecnologie vengono combinate per dare vita ad un prodotto più costoso del normale ma che si adatta ad esigenze di diverso tipo e che ha come obiettivo finale la salute del capello.

    I criteri da analizzare per trovare un asciugacapelli di buona qualità

    I criteri da analizzare per trovare un asciugacapelli di buona qualità

    Per scegliere l’asciugacapelli in maniera consapevole e corretta, bisogna fare attenzione a dei dettagli fondamentali, delle caratteristiche dalle quali non si può prescindere e che devono essere presenti in un phon professionale per uso casalingo.

    1. Potenza

    La potenza è fondamentale nella scelta del phon più adatto: infatti più potente è, più ci permetterà di asciugare i capelli velocemente e senza esporli ad eccessivo calore. La potenza però va sempre analizzata in relazione al flusso di aria perché è questo che garantisce al capello di non rovinarsi: infatti quando la potenza è alta e il flusso di aria basso, i capelli vengono stressati dal calore che non riesce a diffondersi uniformemente causando problemi. Quando la potenza è bassa e il flusso di aria è invece alto, al contrario i capelli impiegano troppo tempo ad asciugarsi e, di riflesso, vengono sottoposti nuovamente ad un enorme stress dovuto all’esposizione prolungata al calore. I phon più performanti hanno un wattaggio sopra i 2000 Watt e un flusso d’aria di almeno 70 m3/h d’aria; fanno eccezione quelli più tecnologicamente avanzati, che possono avere minor wattagio e sfruttare le temperature a loro vantaggio.

    2. Funzione ionizzante

    La capacità di un phon di fare bene il suo lavoro dipende anche dalla presenza o meno della funzione ionizzante. Si tratta della funzione che permette all’apparecchio di rilasciare ioni negativi che vanno a contrastare l’azione degli ioni positivi creati invece dall’acqua quando entra in contatto con il calore; ioni negativi e ioni positivi, combinandosi, portano ad una diminuzione dell’effetto crespo che non si verifica se si utilizza un asciugacapelli privo di funzione ionizzante.

    3. Materiale utilizzato

    I phon di ultima generazione sono di solito realizzati in ceramica o tormalina. La griglia in ceramica permette di distribuire il calore in maniera uniforme e delicata mentre il rivestimento in tormalina riduce i tempi dell’asciugatura in quanto genera un numero molto alto di ioni negativi che, neutralizzando quelli positivi presenti nei capelli, accelerano l’asciugatura.

    4. Peso

    Il peso è fondamentale quando si sceglie un nuovo asciugacapelli. Anche se non siamo professionisti e non dobbiamo usarlo di continuo, è bene comunque fare in modo che nel momento in cui lo utilizziamo possiamo farlo con facilità. Il peso del phon ne determina la maneggevolezza e, dunque, influenza l’asciugatura dei capelli: tendere in mano un phon molto pesante porterà a distribuire il calore in maniera non uniforme e a ritrovarsi con parte dei capelli asciutta e una parte ancora bagnata, con problemi sia legati all’aspetto finale dell’acconciatura che alla tenuta generale dei capelli.

    5. Costo

    Non si dovrebbe mai lesinare su un buon asciugacapelli: calcolando che in media un phon dura dai 5 ai 7 anni, è bene prevedere di spendere qualcosa in più rispetto a quanto si spenderebbe per un accessorio dalla vita più corta. Il costo di solito è giustificato dalle caratteristiche dell’apparecchio e dagli accessori di cui è dotato, per cui nella valutazione complessiva questo è un aspetto da non sottovalutare perché un buon phon aiuta davvero a mantenere i capelli più sani, forti e meno stressati.

    Scegliere il phon professionale più adatto ai nostri capelli

    Scegliere il phon professionale più adatto ai nostri capelli

    Nella scelta del phon, è sempre bene considerare la tipologia di capelli con cui andremo a confrontarci: ogni capello ha delle specifiche necessità che possono essere indirizzate appropriatamente con un asciugacapelli di un certo tipo. Esistono infatti diversi tipi di capelli che si determinano in base a fattori genetici e geografici e che necessitano di prodotti specifici per essere mantenuti in forma e sani.

    Di seguito abbiamo considerato i tre tipi di capello più diffusi e per ciascuno ti consigliamo la tipologia di phon da utilizzare per ottenere risultati in breve tempo a casa.

    1. Capelli lisci

    Un phon ionizzante con buon flusso di aria e temperature basse e costanti è da preferire nel caso di capelli lisci.

    2. Capelli ricci

    Un phon in ceramica con flusso di aria medio e asciugatura a temperature medio-basse è da preferire nel caso di capelli ricci. Se si sceglie un phon ionizzante è sempre necessario utilizzare un diffusore per dare corpo ai ricci.

    3. Capelli fini

    Scegliete un buon phon ionizzante e utilizzatelo a basse temperature con beccuccio stretto così da trattare correttamente tutte le ciocche e anche le radici. Da sfruttare anche la funzione asciugatura a freddo, per dare corpo a capelli fini che non trovano ordine.

    Come utilizzare un asciugacapelli in modo corretto

    Come utilizzare un asciugacapelli in modo corretto

    Una volta scelto e acquistato, arriva il momento di iniziare ad utilizzare l’asciugacapelli. Per farlo in modo corretto, è bene seguire questi consigli che vi permetteranno di mantenere in salute cute e capelli.

    1. Risciacquare per bene i capelli

    L’ultimo risciacquo è fondamentale in quanto deve garantire la rimozione totale dei residui di shampoo o balsamo che andrebbero ad intaccare l’efficacia del phon. E’ buona norma risciacquare con acqua fredda per un vero e proprio trattamento d’urto e, almeno una volta a settimana, usare aceto di mele per un risciacquo purificatore.

    2. Tamponare i capelli

    Una volta risciacquati, i capelli vanno tamponati e avvolti in un asciugamano di spugna in modo che restino umidi. I capelli non vanno mai frizionati perché in questo modo si crea elettricità statica che ha un impatto sul processo di asciugatura.

    3. Pettinare i capelli

    Pettinare i capelli

    Usare una spazzola con setole naturali o, ancora meglio, un pettine per districare gli eventuali nodi senza strappare i capelli. Questa primissima messa in piega permetterà al calore di distribuirsi uniformemente e al phon di essere più rapido e più efficace.

    4. Accendere il phon alla temperatura più bassa

    Iniziare ad asciugare i capelli alla temperatura più bassa per evitare che subiscano uno shock che li deteriorerebbe. Evitare di aumentare la temperatura per velocizzare l’asciugatura e, se è proprio necessario farlo, fare attenzione a posizionare il phon lontano dai capelli e dal cuoio per evitare stress.

    5. Asciugare correttamente

    I capelli vanno asciugati dalla nuca verso il basso e non viceversa. In questo modo la diffusione del calore è uniforme e i capelli possono essere facilmente acconciati. Mai asciugare i capelli a testa in giù ma al contrario se si desidera dare loro volume è bene utilizzare un diffusore.

    6. Aspettare qualche minuto

    Una volta terminata l’asciugatura, aspettare qualche minuto prima di uscire: se i capelli sono ancora caldi per via del passaggio del phon, si crea uno sbalzo di temperatura eccessivo che fa male alla cute e alle fibre.

    Asciugare i capelli: gli accessori must-have

    Asciugare i capelli gli accessori must-have

    Se il phon è fondamentale per asciugare correttamente i capelli, allo stesso modo è necessario dotarsi di accessori ulteriori che facilitano asciugatura e messa in piega, sempre tenendo conto della sensibilità dei capelli.

    Spazzola

    La spazzola è fondamentale per i capelli lunghi e se è vero che si tratta di un accessorio necessario per facilitare l’asciugatura, è anche vero che molto spesso è relegato ad elemento di secondo piano e scelto senza ragionamento. Una buona spazzola deve avere fibre e setole naturali per evitare di strappare i capelli mentre la si usa e dovrebbe anche avere le setole ben distanziate in modo da passare agevolmente attraverso i capelli senza tirarli. Per capelli ricci sono consigliate le spazzole rotonde, per capelli lisci sono consigliate quelle piatte.

    Pettine

    Il pettine è l’elemento immancabile quando si asciugano i capelli, ancora prima della fase dell’asciugatura vera e propria con il phon. E’ bene sceglierlo in legno a denti larghi così da facilitare il passaggio attraverso i capelli. Il legno è antistatico per cui va sempre preferito alla plastica e a qualsiasi altro materiale.

    Diffusore

    Chi ha i capelli ricci sa che un diffusore è fondamentale per dare forma alla chioma. Di solito è venduto con il phon ma può essere anche acquistato a parte. Grazie alla sua particolare forma, il diffusore distribuisce uniformemente il calore per proteggere la fibra capillare dall’aria del phon e, allo stesso tempo, aiuta a definire i ricci in modo strutturato, per evitare l’effetto crespo.

    Concentratore

    Chi ha capelli lisci e/o fini non può prescindere dall’uso di un concentratore, che viene di solito venduto insieme al phon. Lo scopo di questo accessorio è di indirizzare il flusso d’aria nei punti preferiti, per dare vita ad acconciature più o meno particolari o semplicemente per asciugare i capelli in maniera lineare e liscia.

    Casco asciugacapelli: una soluzione alternativa?

    Sicuramente avrai avuto modo di vedere, e magarti anche di usare, il casco asciugacapelli presso il vostro salone di fiducia. Si tratta di un’alternativa al classico asciugacapelli da prendere in considerazione quando si ha spazio a disposizione e si vuole trattare i capelli in maniera gentile e delicata. Il casco viene montato su un treppiede con un’asta regolabile e può essere posizionato più in alto o più in basso in base alle necessità.

    Il flusso d’aria calda resta all’interno del casco stesso e questo oltre a rendere il processo di asciugatura più rapido lo rende anche meno invasivo, a patto che le temperature siano basse e non venga erogato troppo calore. Proprio per questa peculiarità, i caschi asciugacapelli hanno una potenza più elevata e non vanno utilizzarti al massimo della forza per ottenere ottimi risultati. Il casco occupa certamente più spazio rispetto al classico asciugacapelli, dunque vale la pena chiedersi se ne vale davvero la pena in base alle proprie esigenze oppure se un phon professionale può bastare.

    Per l’uso casalingo, un asciugacapelli di ottima qualità è sufficiente, specie se usato correttamente e rispettando il capello.

    Spazzole asciugacapelli: cosa sono e a cosa servono

    Altro frutto dello studio di esperti e aziende leader del settore sono le spazzole asciugacapelli: si tratta di spazzole elettriche ad aria calda che una volta attivate asciugano, lisciano oppure arricciano la chioma. Questo prodotto è ideale per chi ha i capelli lunghi e, se ben utilizzata, può anche sostituire il phon per acconciare i capelli. In media una spazzola asciugacapelli lavora a 60 gradi perché usandola a temperature più alte potrebbe apportare danni alla struttura dei capelli.

    La durata media di funzionamento dei modelli senza cavo è 7 ore, quelle con cavo invece funzionano esattamente come un asciugacapelli. Molti nuovi modelli sono dotati di funzione ionizzante per cui la spazzola emette ioni carichi negativamente che annullano quelli carichi positivamente presenti suo capelli bagnati e prevengono i danneggiamenti del capello a causa dell’impatto termico.

    Asciugacapelli da viaggio: caratteristiche e considerazioni

    Asciugacapelli da viaggio caratteristiche e considerazioni

    Se ami avere i capelli in ordine anche in viaggio, avere un phon per viaggiare è fondamentale. Spesso infatti gli apparecchi che si trovano in hotel sono vecchi e inadeguati e lasciano i nostri capelli sofferenti e sfibrati, per cui è sempre bene portarsi dietro un asciugacapelli apposito. Puoi scegliere un asciugacapelli tradizionale di piccolo ingombro e poco peso da portare con voi in viaggio oppure acquistarne uno ancora più specifico.

    I phon da viaggio hanno dimensioni ridotte e hanno di solito anche potenza ridotta: questo fa sì che raggiungere l’obiettivo desiderato possa essere particolarmente difficile. Ecco perché consigliamo di portare con sé un phon classico, scegliendone magari uno dalle dimensioni ridotte e dal peso limitato che può essere trasportato in valigia senza problemi; il Parlux Advance Light o il Dyson Supersonic sono due ottimi apparecchi, ideali per l’uso in viaggio, potenti ed efficaci.

    Come mantenere capelli sani se si usa molto l’asciugacapelli

    Come mantenere capelli sani se si usa molto l'asciugacapelli

    Se si usa molto l’asciugacapelli, i capelli possono comunque sfibrarsi e rovinarsi, indipendentemente dalla bontà del prodotto stesso. Infatti come abbiamo già visto il phon di per sé non fa male ai capelli ma se lo usiamo in maniera sbagliata come tutti gli utensili può causare danni. Questi sono alcuni accorgimenti da seguire, che trovi spiegati più nel dettaglio nella nostra guida completa con i consigli per capelli sani e forti.

    1. Usare sempre prodotti specifici per i vostri capelli

    Mai cedere alla tentazione di scegliere prodotti generici: i capelli vanno nutriti assecondando le loro caratteristiche e per questo motivo si devono scegliere prodotti specifici in base alle loro necessità.

    2. Massaggiare il cuoio capelluto

    Il cuoio capelluto è vivo e va massaggiato frequentemente per riattivare la sua circolazione e permettere ai capelli di seguire correttamente il loro ciclo di vita.

    3. Non lavare frequentemente i capelli

    Più laviamo i capelli, più questi vengono privati della loro patina superficiale che li rende forti. Limitiamo i lavaggi a giorni alterni in modo da rispettare il PH della cute e non alterarlo.

    4. Sciacquare i capelli con acqua fredda

    L’acqua fredda è ideale per rimettere in moto la circolazione sanguigna e va utilizzata per dare linfa ai capelli. Ogni tanto è bene sciacquare i capelli con aceto di mele per renderli lucenti e forti.

    Migliori phon professionali: FAQs

    Queste sono alcune delle domande più frequenti che potrebbero venirti in mente all’atto dell’acquisto di un phon professionale.

    A parità di caratteristiche, le funzioni principali da considerare quando si acquista un phon sono le seguenti:

    • Selezione della velocità: la regolazione della potenza con cui il getto d’aria calda viene erogato dall’asciugacapelli;
    • Pulsante per erogazione aria fredda: il getto d'aria fredda permette di fissare la messa in piega e di ristabilire la temperatura della cute.

    La presenza di una o di entrambe queste funzioni aumenta il valore, e conseguentemente il prezzo, di un asciugacapelli.

    Sì, la lunghezza del cavo determina la facilità di utilizzo e la flessibilità del vostro asciugacapelli: un cavo corto è meno comodo di uno lungo e determina l'usabilità dell'attrezzo sia sul breve che sul lungo periodo.

    Sì, se possibile. La griglie posteriore removile permette una migliore manutenzione dell'asciugacapelli, consente di eliminare la polvere che potrebbe accumularsi e dunque migliorare le prestazioni e la durata di vita del vostro accessorio.

    Nonostante vari in base alla marca e al modello, la durata media di un asciugacapelli è di circa 800 ore. Un modello economico ha una durata media di due anni, un modello costoso e di qualità può arrivare anche a sette anni di vita.

    Per capire se il proprio phon va cambiato, è bene valutare alcuni segnali. In primis, la temperatura: se si scalda troppo, vuol dire che non riesce a sopportare l'energia e a smaltirla. Se si scalda e poi si fredda, vuol dire che i circuiti sono andati in tilt. Ovviamente un phon va cambiato anche quando si nota che, appena dopo l'utilizzo, i capelli sono secchi e sfibrati e quando/se il cavo inizia a deteriorarsi.

    Quando si decide di acquistare un asciugacapelli è sempre meglio cercare marche famose. Sono proprio i brand più conosciuti a garantire standard elevati in termini di prestazioni e qualità e considerando che il phon è un apparecchio elettrico, questi standard sono particolarmente importanti. Inoltre, l'assistenza garantita da aziende famose è di altro livello rispetto a quella garantita da brand minori o sconosciuti. Pertanto consigliamo di scegliere marche famose e conosciute quando si acquista l'asciugacapelli.

    Il prezzo molto spesso è legato strettamente alle funzioni e alle caratteristiche dell'asciugacapelli, dunque più un phon costa più funzioni ha. Va da sé che è sempre importante non scegliere l’asciugacapelli in base alla cifra che si vuole spendere, ma in base alle sue caratteristiche: se queste caratteristiche corrispondono ad un prezzo più alto, è sempre bene mettere in conto di spendere qualcosa in più per ottenere i risultati desiderati e utilizzare un prodotto con una durata di vita maggiore rispetto ad un prodotto meno costoso.

    Conclusione

    In questo articolo abbiamo voluto metterti a disposizione una panoramica dei migliori asciugacapelli professionali da acquistare e usare a casa. Speriamo di averti dato consigli utili per il tuo prossimo acquisto, e le dritte necessarie per portarti a casa il phon migliore.

    Ricorda che nel caso di questa apparecchiatura è sempre bene non lesinare economicamente: un buon asciugacapelli deve avere determinate caratteristiche per essere perfetto e non rovinare i capelli e queste caratteristiche ne determinano anche il prezzo.

    Se cerchi un phon professionale, ricordati di valutare attentamente le tue esigenze e il tuo tipo di capelli per fare la scelta migliore. E non dimenticare che i nostri capelli necessitano di cure costanti e vanno nutriti e coccolati: solo in questo modo potranno essere e rimanere sani e belli.